PRIMA EDIZIONE

  • sabato 14 ottobre 2017
  • sabato 20 gennaio 2018

Orario

  • dalle 10:00 alle 13:00

Durata

  • 30 ore, frequenza settimanale

Attenzione! Il sistema di pagamento online è in manutenzione. Per pagare, è necessario effettuare un bonifico bancario.

Descrizione

La prima parte del corso si concentrerà sull’acquisizione delle basi della sartoria attraverso esercizi di rifinitura, uso delle macchine lineari e tagliacuci, la conoscenza del tessuto e l’utilizzo di tutti i materiali necessari per lo svolgimento del lavoro. I partecipanti impareranno a costruire un semplice cartamodello, a posizionarlo su tessuto e a tagliarlo; realizzeranno inoltre campioni per imparare ad attaccare la cerniera invisibile, la cerniera classica, l’occhiello, vari tipi di tasche, vari tipi di cinturino, diversi tipi di spacco e varie tipologie di orlo. I campioni verranno tutti confezionati in teletta a grandezza naturale.

La seconda parte del corso sarà dedicata alla tecnica del modello in piatto e alla confezione: i partecipanti impareranno a costruire un cartamodello base (gonna a tubo, gonna svasata, gonna a ruota, gonna a pieghe) e, attraverso le tecniche di modifica e sviluppo dei cartamodelli base, creeranno e confezioneranno un modello personalizzato.

DOCENTI

Marta Bettiga

Fashion design freelance di moda. Nata a Lapaz Bolivia, si diploma in Fashion design presso  la  Nuova Accademia di  Belle  Arti  di  Milano  e prosegue  la  specializzazione  in pittura-arti visive presso l’Accademia di Brera, Milano. Ha  lavorato  come illustratrice e fashion design presso AeB  Studiooltre e  con diversi marchi  di valenza internazionale  come: Krizia-maglieria, Trussardi, Corima, Mary Artel (Russia), Huna (Polonia), Woolhouse (Russia), Yeehoo-Kid (Cina). Avendo spiccato intuito artistico, ha  collaborato anche  come  illustratrice  di quaderni  di  tendenza presso A+A studio Milano.  Dopo aver  partecipato  alla realizzazione di diversi cortometraggi e documentari, attualmente  riveste il ruolo di  assistente costumi/sartoria per il programma televisivo “come mi vorrei” su Italia 1.  Nel 2009  ha fondato la griffe  Atelier Ippocane, facendo  convivere  moda, arte  ed  illustrazione.  Dal 2005 al 2013 ha  avuto il ruolo di  docente di illustrazione moda presso la  Naba di Milano.

OBIETTIVI FORMATIVI E RISULTATI ATTESI

Obiettivo del corso è far acquisire ai partecipanti non solo le basi della sartoria e del modello, ma anche la sensibilità necessaria per sviluppare un modello personalizzato in base al corpo da vestire, al materiale da utilizzare e alla propria creatività, imparando a scegliere la lavorazione più idonea per il lavoro da eseguire.
Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di utilizzare i principali macchinari da laboratorio; avranno acquisito la capacità di costruire dei cartamodelli base con piccole modifiche e la sensibilità di scegliere il tessuto adatto alla realizzazione di un abito.

METODOLOGIA FORMATIVA

Le lezioni si svolgeranno all’interno del laboratorio di sartoria. L’acquisizione delle basi della sartoria e del modello avverrà attraverso l’esercitazione e l’applicazione pratica durante le lezioni.

REQUISITI NECESSARI

Essendo un corso che parte dalle basi della sartoria, non é richiesto nessun requisito particolare. 

ISCRIZIONE

Iscrizione offline
  • Scarica e compila la Domanda di Iscrizione Corsi Brevi
  • Effettua il pagamento.
  • Consegna la Domanda di Iscrizione e la distinta di pagamento presso l'Ufficio Orientamento NABA previo appuntamento telefonico.
  • I documenti possono anche essere inviati via fax al numero 02 97372233 o via mail all'indirizzo corsibrevi@naba.it
Iscrizione online ( in manutenzione)

MATERIALI PER IL CORSO

I materiali specifici verranno comunicati durante il corso tuttavia una dotazione di base può includere: carta da pacco leggera, matita, squadra, metro e gessi da sarta, forbici per tessuto e per carta, spilli, aghi, fili, avanzi di tessuto.

MODALITÀ DI VALUTAZIONE

La prova finale verterà sulla presentazione dei lavori realizzati durante il corso (cartamodello, prototipo di un capo, capo finito o dettaglio di un capo). Ãˆ prevista una revisione di fine corso la lezione precedente l’esame.

A tutti coloro che non desiderano sostenere la prova di verifica finale per il conseguimento dei crediti ECTS, potrà essere rilasciato, su richiesta, un attestato di frequenza. La Segreteria si riserva di verificare l’effettiva frequenza di almeno l’80% del monte ore di lezione prima di rilasciare l’attestato.

*Crediti ECTS
I crediti ECTS verranno erogati dietro superamento della prova di verifica finale attestante il raggiungimento degli obiettivi formativi e dei risultati attesi a coloro che avranno frequentato almeno l’80% del monte ore di lezione. I crediti possono essere erogati a coloro che abbiano conseguito un diploma di maturità o titolo di studio equipollente e che siano regolarmente iscritti a un corso universitario.

Transcript ECTS: € 150

**Condizioni Speciali (sconti e agevolazioni non cumulabili)

  • Per coloro che hanno già frequentato un corso breve NABA negli anni accademici precedenti, il costo è di € 338.
  • Coloro che si iscrivono a due o più corsi possono usufruire di uno sconto di 50 € da applicare all’importo complessivo.
  • Per gli studenti che consegnano copia del libretto universitario o certificato di iscrizione il costo è di € 315.
  • Per le aziende che iscrivono due o più dipendenti il costo è di € 315 per ogni iscrizione.